Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Attrezzatura per il Wing Foil – Introduzione

Per essere praticato il Wing Foil necessita di una sua attrezzatura specifica: una wing (anche detta ala o vela), una tavola e un foil (piantone + fusoliera + ali).

Attrezzatura Wing - Tavola - Ala -Piantone

Nonostante le possibili somiglianze in termini di struttura o funzione con i materiali provenienti da altri discipline sportive acquatiche, nessuno di questi elementi, salvo casi molto particolari, può essere sostituito con quelli in uso in altri sport.

Avrete dunque necessità di acquistare un’attrezzatura completa. Vediamola nel dettaglio.

Ala o Vela o Wing

Tipi di Wing - Boma Maniglie

Una delle principali caratteristiche di questo sport e che lo rende unico bel suo genere, è che nel Wing Foil l’ala è completamente svincolata dalla tavola.

Il punto di ancoraggio è costituito dalle braccia del rider che potrà manovrarla mediante un boma o delle maniglie.

Attualmente in commercio esistono tre tipi di Wing.

Wing con il boma

Wing Foil con il boma

Questo tipo di ala ha come vantaggio una maggiore fluidità dei movimenti delle mani, che possono scorrere sul boma senza il bisogno di dover staccare ogni volta una mano.

Il peso del boma va però a discapito della leggerezza della vela.

Nella specialità del wing foil wave, dove si passa molto tempo con la vela neutra o per meglio dire “al bando”, il peso in più dato dal boma potrebbe essere uno svantaggio.

Wing con le maniglie

Wing con maniglie - attrezzatura wing foil

Perfetta per il wave riding

La struttura della wing è completamente gonfiabile, incluso lo strut centrale, dove sono inserite una serie di maniglie.

Il vantaggio è tutto in termini di leggerezza della vela. I movimenti delle mani, invece, ne risentono un pó in termini di fluidità.

È necessario staccare ogni volta una mano per afferrare una delle maniglie.

Si può dire che questo tipo di wing è meno intuitiva di quella con il boma, specialmente per chi ha già feeling con la vela da windsurf.

Alcuni modelli del 2022, sono stati creati con le maniglie rigide, per cercare di avvicinarsi il più possibile alla manovrabilità del boma soprattutto nella fase di “pumping”, garantendo il massimo della leggerezza dell’ala.

Wing con “Mini Boma” – Boma e Strut

Wing con Mini Boma - Attrezzatura Wing Foil

E’ il compromesso tra leggerezza e manovrabilità.

Nella struttura centrale è inserito un “mini boma” che non arriva fino alla trailing edge ma termina prima.

Calcolando che la parte finale di un classico boma, nella navigazione o nelle manovre, non viene praticamente mai impugnata, Il mini boma non rappresenta alcun compromesso in termini di maneggevolezza.

In termini di leggerezza il mini boma rappresenta invece un bel miglioramento visto che il suo peso è irrisorio.

Questa potrebbe rappresentare la soluzione definitiva per il Wing Foil freeride.

Il Leash per la vela

La vela è ancorata al rider mediante un leash da polso.

Questo piccolo dispositivo eviterà che la wing scappi via dal vostro controllo o prenda il volo indisturbata in caso di cadute o forti raffiche che potrebbero strapparla dalle mani.

Le dimensioni dell’ala variano in base alle condizioni del vento: si usano misure più piccole in condizioni di vento forte, misure più grandi in condizioni di vento moderato.

Normalmente si trovano sul mercato vele che variano dai 3 ai 7 metri.

La misure che si usa maggiormente nei nostri mari sono la 6 e la 5 metri.

La Tavola da Wing Foil

Tavola Wing Foil.

La tavola necessita di un buon litraggio per rendere agevoli le manovre della partenza.

Nelle fasi iniziali dell’apprendimento del wing foil si utilizzano tavole con litraggio maggiore.

Man mano che aumenta l’esperienza i numeri tendono ad abbassarsi sempre di più e si utilizzano tavole di dimensioni più piccole che permettono evoluzioni e manovre più tecniche e radicali.

Il litraggio è determinato dal peso del rider e dalla sua esperienza. Normalmente però si sceglie un litraggio di circa 20 litri superiore al proprio peso corporeo. Questa semplice formula è da utilizzare solo quando si è alle prime armi; in seguito la tavola può, anzi dovrebbe, essere scelta con litaggio e caratteristiche che più si avvicinano al proprio stile e disciplina del Wing Foil.

In commercio esistono due tipi di tavole:

  • rigide: sono le più utilizzate e costituiscono il top in termini di performance a discapito di un ingombro maggiore in termini di trasportabilità.
  • gonfiabili: sono meno performanti rispetto alle rigide in quasi tutti gli aspetti delle prestazioni, ma hanno il vantaggio di stare in uno zaino anche se di notevoli dimensioni.

Anche la tavola tavola è legata alla persona mediante un leash. Ne esistono due modelli:

  • da caviglia, è molto simile a quello utilizzato dai surfisti però, nelle fasi iniziali dell’apprendimento, quando si cade di continuo, può spesso arrotolarsi intorno al foli.
  • da vita: risulta più comodo ed evita qualsiasi tipo di interferenza con il foil sottostante la tavola.

Il foil (Ali – Piantone – Fusoliera)

Foil - Caratteristiche

Il foil presenta delle dimensioni generose: le ali anteriori possono raggiungere i 2500 cm², mentre quelle posteriori i 360.

La scelta delle dimensioni del foil è determinata dal peso del rider, dal suo livello e dal tipo di disciplina che si predilige.

Oltre alle dimensioni ci sono tante altre caratteristiche che determinano la velocità, capacità di planata, stabilità e turning del foil.

In conclusione

L’attrezzatura del wing foil può essere molto meno ingombrante rispetto a quella di altri sport acquatici.

L’elemento più ingombrante è la tavola rigida, che però risulta essere comunque di dimensioni ridotte rispetto ad una tavola da windsurf, tanto da poter stare comodamente nell’abitacolo di una macchina qualsiasi.

La vela sta in una piccola sacca, così come il foil.

La maggiore trasportabilità dell’attrezzatura è uno dei motivi che sta rendendo questo sport così famoso e appetibile anche tra gli sportivi di altre discipline acquatiche.

Allora cosa aspettate venite a scoprire tutti i nostri corsi e lezioni di Wing Foil ed immergetevi in questa nuova avventura che vi porterà a vivere il mare in modo attivo e coinvolgente.

PKR Kitesurf - Wing Foil

Copyright © 2022
Site by Bouncy Particle.

Official Info

Scuola e Centro Kitesurf & Wing Foil.
Corsi di Wing Foil con istruttori della Federazione Italiana Vela (F.I.V.).
a.s.d. Pro Kitesurf Roma | codice fiscale 97724210584 | Affiliata CSEN | Riconosciuta dal CONI